Perché Saga sarà un cult (e perché lo è già)

Non scrivo sul blog da eoni, e prometto di scrivere qualche riga a riguardo il prima possibile ma nel frattempo al grido di “facciamo come nulla fosse” mi faceva piacere condividere il titolo che stiamo spingendo a VERTICOMICS in questi giorni e come mai la cosa mi rende particolarmente fiero.

Saga è una serie scritta da Brian K. Vaughan (già autore di Lost ed autore Marvel e DC Comics) per Image Comics, che in questi anni ha sbancato negli USA  e si sta facendo amare nel mondo.

In una intervista Vaughan stesso la definisce come un incrocio tra Star Wars e Games of Thrones, mentre WIRED ci vede anche qualcosa di Romeo e Giulietta (mentre scrivo mi rendo conto che in Italia siamo sempre stati femministi invertendo il nome in Giulietta e Romeo, o forse era solo l’ordine alfabetico… vabbè). Il punto è che quale che siano le influenze o somiglianze Saga è Saga, e per milioni di lettori nel mondo è semplicemente uno dei migliori fumetti di sempre.

Il perché è presto detto: Saga non è – soltanto – una storia. Saga è un vero e proprio universo narrativo, una grande epopea che ti catapulterà in uno spazio fatto di fazioni in guerra, mercenari senza scrupoli, politica e sentimenti fortissimi.

Tutto si svolge in un futuro remoto dove magia e tecnologia convivono e dove ovviamente coesistono diverse razze con le proprie peculiarità e contraddizioni.

In questo sfondo, Vaughan colloca storie di popoli e personali con un ritmo incalzante che ti tiene con gli occhi incollati. E come sempre avviene quando nasce una storia così ad un certo punto ti senti lì a vivere le vicende ed a sentire alcuni personaggi familiari.

La figata è che il linguaggio e le scene sono di quelle che non le mandano a dire.

Saga techno blowjob

I disegni sono di Fiona Staples ed i colori sono un piacere, specialmente sul mio iPad con la luminosità sparata al massimo.

Ah, BAO Publishing (che ha portato in Italia questa perla) ha appena lanciato una promozione speciale su VERTICOMICS con Saga al 40% di sconto fino al 5 Febbraio 2017. Potrebbe essere il momento giusto per vivere il fenomeno che secondo me porterà presto ad un colossal.

 Ti è piaciuto questo post?

Mostra il tuo apprezzamento, condividi!

Rimani sempre aggiornato: